“Fare Strada” – Progetto educativo giovanile a.a.19/20

Continua l’impegno della Caritas diocesana nelle scuole. Il progetto “Fare strada” è rivolto agli istituti superiori di II grado, promosso dalla stessa Caritas attraverso il GDEM (gruppo diocesano di educazione alla mondialità), con l’Ufficio per l’insegnamento della religione cattolica, i missionari Saveriani, l’Ufficio diocesano missionario, il seminario arcivescovile, l’Ufficio diocesano Migrantes, la Comunità missionaria di Villaregia, l’associazione Rosa Roja, la Fondazione Sant’Ignazio da Laconi, l’associazione Beata Suor Giuseppina Nicoli, l’associazione Oscar Romero, l’Aifo.

Il titolo riprende l’invito più volte fatto da Papa Francesco, a “non restare indifferenti”, ma a essere protagonisti del proprio futuro, costruendo percorsi condivisi di prossimità. All’interno del progetto, sono previsti momenti di formazione sui temi della povertà, inclusione sociale, mondialità, pace, conflitti dimenticati, cura del creato, educazione al buon uso del denaro, contrasto al gioco d’azzardo, immigrazione, accoglienza, nuovi stili di vita, solidarietà internazionale.

La proposta formativa prevede incontri frontali, laboratori e testimonianze di pace e solidarietà. Ancora, volontariato extrascolastico e percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento-PCTO (ex “alternanza scuola-lavoro”) da svolgere nella mensa e cucina Caritas, nel Centro diocesano di assistenza di via Po, e attraverso percorsi di incontro e amicizia con i migranti accolti dalla Caritas. E’ prevista inoltre la partecipazione ad alcune attività di animazione promosse dalla stessa Caritas nel territorio.

Tra le altre iniziative per i giovani c’è anche il Concorso solidale rivolto non solo alle scuole, ma anche a tutti i gruppi di giovani dai 16 ai 28 anni, finalizzato a stimolare la capacità dei ragazzi a impegnarsi in progetti solidali.

Per informazioni e iscrizioni al progetto “Fare strada”  e al Concorso solidale: animazione@caritascagliari.it.

Vai alla sezione del progetto

 

Share