Il 23 aprile l’incontro di formazione online “ALIMENTARE LA SALUTE”

Venerdì 23 aprile 2021 dalle ore 10 alle 13 su piattaforma Zoom si svolgerà l’incontro di formazione online “Alimentare la salute” organizzato dalla Caritas diocesana di Cagliari, in collaborazione con l’Impresa sociale Lavoro Insieme, sorta come buona pratica nell’ambito della 48a Settimana Sociale dei Cattolici Italiani «Il lavoro che vogliamo: libero, creativo, partecipativo e solidale».

L’incontro in oggetto vuole essere un momento di riflessione per parlare di impatto ambientale, educazione alimentare, salvaguardia del territorio e contrasto allo spopolamento affinché, in tempi di pandemia, possa essere stimolato uno sviluppo economicamente ed ecologicamente sostenibile delle comunità. Sullo sfondo la necessità della custodia della terra che, per prima, deve essere nutrita per poter restituire prodotti sani e di qualità, con l’impegno di tutti sulla linea del messaggio di Papa Francesco: «Non possiamo andare avanti ciascuno per conto suo. Ma solo insieme. Nessuno si salva da solo»; nell’occasione si farà il punto sulle progettualità portate avanti dalla Diocesi di Cagliari nel territorio del Gerrei, miranti al recupero di territori abbandonati e alla valorizzazione dei prodotti locali grazie alla creazione di una filiera agro-alimentare.

L’iniziativa trova coerenza anche in vista della prossima 49ª Settimana sociale dei cattolici italiani di Taranto (21-24 ottobre 2021) «Il Pianeta che speriamo. Ambiente, lavoro e futuro. #Tuttoèconnesso».

È possibile accedere all’incontro collegandosi al seguente link:

HTTPS://ZOOM.US/J/95576818783?PWD=M0NZEHHSAVA2ZGFXRG52TWVSBZRBZZ09 (MEETING ID: 955 7681 8783 PASSCODE: 275246) o seguirlo in diretta streaming sul canale YouTube della Caritas diocesana di Cagliari https://www.youtube.com/channel/UCvDHhiaz409S2kdiFGv_LEg

Dopo l’introduzione ai lavori del Direttore della Caritas diocesana di Cagliari don Marco Lai “La prossimità ecclesiale nei percorsi di promozione umana”, ci saranno i saluti dell’Arcivescovo di Cagliari mons. Giuseppe Baturi, di Francesco Manca (Presidente dell’Impresa sociale Lavoro Insieme S.r.l.), di Ignazio Boi (Direttore dell’Ufficio per la Pastorale sociale e del Lavoro della Diocesi di Cagliari), di Stefano Soro (Presidente dell’Unione dei Comuni del Gerrei), di Francesco Baule (Commissario straordinario AGRIS Sardegna). Seguiranno le relazioni di: Leonardo Becchetti (Professore di Economia politica e componente del Comitato scientifico e organizzatore delle Settimane Sociali dei Cattolici Italiani) su “Analisi del contesto e prospettive alla luce della pandemia per un nuovo modello sostenibile e resiliente”; di Raimondo Mandis (Fiduciario Slow Food Convivium di Cagliari n. 99) e di Maurizio Pitzolu (Componente del Board di “The Economy of Francesco”) su “La custodia del creato nell’economia di Francesco”; di Maria Cristina Dore (Biologa nutrizionista) su “Pane e pasta alimenti funzionali”; di Marco Dettori (Ricercatore AGRIS Sardegna) su “La filiera corta del grano duro per la sicurezza alimentare e per la valorizzazione del territorio”; di Massimo Palumbo (Dirigente di ricerca presso il CREA -Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’analisi dell’economia agraria) su “Innovazioni e sostenibilità. Esperienze di ricerca e sperimentazione agricola in Sicilia”. Infine, ci sarà la testimonianza di don Gian Marco Casti (Parroco presso “Nostra Signora delle Grazie” in Decimoputzu) su “Le progettualità dell’impresa agricola sulla filiera del grano”; modererà i lavori il giornalista Luigi Alfonso.

(Comunicato Caritas diocesana Cagliari)

Share