Presentato il progetto “IO, TU”: il teatro per promuovere una società inclusiva

Presentato stamattina al Teatro Sant’Eulalia di Cagliari il progetto multiculturale “IO, TU” dello SPRAR (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) San Fulgenzio – Comune di Quartu Sant’Elena gestito dalla Fondazione Caritas San Saturnino, braccio operativo della Caritas diocesana di Cagliari.

Presentazione del Progetto multiculturale “IO, TU” dello SPRAR SAN FULGENZIO

Martedì 9 gennaio 2018 alle ore 10 nel Teatro Sant’Eulalia a Cagliari (via del Collegio 2) si svolgerà la conferenza stampa di presentazione del Progetto multiculturale “IO, TU” dello SPRAR (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) San Fulgenzio – Comune di Quartu Sant’Elena gestito dalla Fondazione Caritas San Saturnino, braccio operativo della Caritas

Trenta nazionalità unite per l’iniziativa “E’ Natale, il vescovo incontra gli immigrati”

Circa 500 partecipanti, una trentina di nazionalità presenti all’iniziativa “E’ Natale, il vescovo incontra gli immigrati”: capi religiosi, rappresentanti e membri delle comunità straniere, gli ospiti delle accoglienze della Caritas diocesana e di altre associazioni e cooperative tra cui Il Sicomoro, la cooperativa Aman, l’accoglienza ex motel Agip (Atlantia), le famiglie rom seguite dalla Caritas,

Al via l’iniziativa “È Natale, il Vescovo incontra gli immigrati”

Sabato 23 dicembre 2017 alle ore 9.00 nell’aula magna del Seminario arcivescovile di Cagliari (via Mons. Cogoni 9), l’arcivescovo di Cagliari mons. Arrigo Miglio incontrerà gli immigrati presenti nel territorio diocesano, nell’ambito dell’iniziativa ‘È Natale, il Vescovo incontra gli immigrati”.

Presentazione Dossier 2017 Caritas diocesana “Carità, giovani e lavoro”

Mercoledì 20 dicembre 2017 alle ore 10, presso la Sala conferenze della Basilica magistrale di Santa Croce, a Cagliari (ingresso via Corte d’Appello 44), sarà presentato il Dossier 2017 della Caritas diocesana di Cagliari  “Carità, giovani e lavoro. Per una società di pace e bene comune”.