Categoria: Carità diocesana in rete

Ecco le foto vincitrici del concorso fotografico “Segni tangibili di speranza”

Concluso il concorso fotografico organizzato dalla Caritas di Cagliari, attraverso il Laboratorio diocesano di promozione Caritas, lo scorso dicembre, poi rimodulato e rilanciato in seguito all’emergenza Covid-19. «L’iniziativa – spiega il direttore Caritas don Marco Lai – , inserita nella nostra programmazione annuale e rivolta alle parrocchie, alle associazioni di volontariato, ai gruppi caritativi, si è posta l’obiettivo di raccontare, attraverso uno scatto, “segni tangibili di speranza”, come indica il suo stesso titolo». Iniziativa che, quest’anno, ha coinciso con l’emergenza sanitaria, «che ha accentuato il bisogno di relazione, prossimità e presa in carico di tante persone particolarmente fragili, che hanno sofferto più di altre sia dal punto di vista materiale, che psicologico-relazionale: in questo contesto, il concorso ha provato a leggere, interpretare e fare emergere tante situazioni di difficoltà e solidarietà, “catturando” momenti di sconforto e di conforto grazie ai centri solidali che non si sono mai fermati durante il Covid-19».

Covid-19, le “mascherine solidali” realizzate dal gruppo di Volontariato vincenziano della parrocchia Sant’Avendrace

Tra le tante iniziative di solidarietà in questo periodo di emergenza Covid-19 c’è anche quella promossa dalla parrocchia di Sant’Avendrace di Cagliari, con la realizzazione di mascherine distribuite ad alcune famiglie bisognose, ma anche ad altre realtà territoriali.

Concluso il corso on line su “Trauma, pandemia e i pericoli del web”, promosso dal CIF (Centro italiano femminile) comunale

Si è concluso lo scorso venerdì il corso on line su “Trauma, pandemia e i pericoli del web”, organizzato dal Cif (Centro italiano femminile) comunale, facente parte della Consulta diocesana del Volontariato, in partenariato con il CSV Sardegna Solidale.

CONCORSO FOTOGRAFICO

AL VIA IL CONCORSO FOTOGRAFICO

«SEGNI TANGIBILI DI SPERANZA», II° EDIZIONE

Per i volontari della carità

Scadenza: 16 Marzo 2021

Il concorso fotografico «Segni tangibili di speranza», giunto alla seconda edizione, è rivolto a gruppi di volontari, di tutte le età, che appartengono alla Diocesi di Cagliari .

Esso intende sollecitare la società civile e le comunità ecclesiali ad essere protagoniste di relazioni umane ed autentica carità e speranza. Il concorso è promosso dal Laboratorio promozione caritas della Caritas diocesana con la finalità di rafforzare la prospettiva della pastorale della Carità e la conoscenza delle realtà ecclesiali e sociali presenti nel territorio della Diocesi di Cagliari.

Il bando ha per oggetto una foto che dovrà rispondere ai contenuti di almeno uno dei seguenti obiettivi:

  • Promuovere la cultura della carità nella comunità di appartenenza
  • Promuovere una solidarietà concreta caratterizzata dall’ inclusione di persone che vivono fragilità
  • Andare oltre il “fare” per esprimere l’”essere” dell’impegno solidale

I partecipanti del concorso dovranno inviare una foto ed un breve commento, che spieghi la scelta dello scatto, con riferimento al titolo del concorso  «Segni tangibili di speranza» ed almeno uno degli obiettivi del bando. I lavori potranno essere ammessi alla valutazione se in possesso di tutti i seguenti requisiti: essere presentati da un gruppo di almeno tre persone; costituire un’opera originale non coperta da diritto di autore; non veicolare valori lesivi della sensibilità e dei diritti altrui; non avere come oggetto contenuti palesemente offensivi, in particolare nei confronti di temi religiosi, razziali, sessuali, sociali o politici.

La partecipazione del concorso è gratuita.

La scheda di iscrizione e la foto dovranno essere inviati entro il termine del 16 Marzo 2021 all’indirizzo animazione@caritascagliari.it.

Scarica i materiali:

Bando2021concorsofotografico

schedaiscrizione2021ConcorsoFotografico_pdf

schedaiscrizione2021ConcorsoFotografico_doc

 

 

 BANDO DI CONCORSO FOTOGRAFICO “SEGNI TANGIBILI DI SPERANZA”

Rilancio nella fase 2

I° EDIZIONE, ANNO PASTORALE 2019 – 2020

Per i volontari della carità

Scadenza: 12 Giugno 2020

 Il concorso fotografico “Segni tangibili di speranza” è stato sospeso durante l’emergenza coronavirus. Nella fase 2 di ripresa delle attività,  viene rilanciato, con modalità semplificata, per agevolare una partecipazione maggiore.

Il titolo del concorso “Segni tangibili di speranza” è tratto dal messaggio di Papa Francesco per la III giornata mondiale del povero e sollecita le comunità ecclesiali ad essere protagoniste di relazioni umane ed autentica carità e speranza. Il concorso è promosso dal Laboratorio Promozione Caritas della Caritas Diocesana di Cagliari con la finalità di rafforzare la prospettiva della pastorale della Carità e la conoscenza delle realtà parrocchiali e delle associazioni della consulta diocesana.

Il bando ha per oggetto una foto che dovrà rispondere ai contenuti di almeno uno dei seguenti obiettivi:

  1. Promuovere la cultura della carità nella comunità ecclesiale di appartenenza
  2. Promuovere una solidarietà concreta caratterizzata dall’ inclusione di persone che vivono fragilità
  3. Andare oltre il “fare” per esprimere l’”essere” dell’impegno solidale

Il concorso è rivolto a gruppi di volontari, di tutte le età, che appartengono alla Diocesi di Cagliari.

I partecipanti del concorso dovranno inviare una foto ed un breve commento, che spieghi la scelta dello scatto, con riferimento al titolo del concorso  “Segni tangibili di speranza”  ed almeno uno degli obiettivi del bando. I lavori potranno essere ammessi alla valutazione se in possesso di tutti i seguenti requisiti: essere presentati da un gruppo di almeno tre adulti; costituire un’opera originale non coperta da diritto di autore; non veicolare valori lesivi della sensibilità e dei diritti altrui; non avere come oggetto contenuti palesemente offensivi, in particolare nei confronti di temi religiosi, razziali, sessuali, sociali o politici.

La partecipazione del concorso è gratuita. Gli elaborati dovranno essere inviati entro il termine del 12 Giugno 2020 all’indirizzo animazione@caritascagliari.it.

Scarica i nuovi materiali:

Comunicato rilancio Concorso fotografico segni tangibili di speranza 2020

Locandina Concorso fotografico 2020

 

CONCORSO FOTOGRAFICO (SOSPESO)

Il Laboratorio diocesano Promozione Caritas promuove il concorso fotografico con la finalità di animare le comunità ecclesiali, rafforzare la cultura della carità, approfondire la conoscenza delle realtà parrocchiali e delle associazioni della consulta diocesana. Il concorso è rivolto a gruppi di volontari adulti, a partire dai trenta anni di età, che appartengono alla Diocesi di Cagliari. La partecipazione è gratuita.

Anno Pastorale 2019-2020

La Caritas diocesana promuove la prima edizione del concorso fotografico “Segni tangibili di speranza “. Il titolo del concorso è tratto dal messaggio di Papa Francesco per la III giornata mondiale del povero e sollecita le comunità ecclesiali ad essere protagoniste di relazioni umane ed autentica carità e speranza.

È possibile iscriversi al concorso e partecipare entro il 12 marzo 2020, compilando la scheda di iscrizione e la scheda conclusiva. La partecipazione del concorso è gratuita. Ogni opera dovrà pervenire con busta o plico chiuso e siglato all’Ufficio Caritas Diocesana, Laboratorio Promozione Caritas, presso Curia Arcivescovile, Via Mons. Cogoni 9, 09121 Cagliari. Gli elaborati dovranno essere inviati anche in formato digitale all’indirizzo animazione@caritascagliari.it . La premiazione finale e la mostra dei lavori pervenuti saranno all’interno del Convegno Diocesano del 24 Aprile 2020. Per avere altre informazioni sugli obiettivi e finalità del bando, sulle premiazioni ed altro si rimanda al Bando.

Scarica i materiali

Bando del concorso fotografico

Scheda di iscrizione

Scheda conclusiva

Volantino del concorso